Roberto Traverso

ROBERTO TRAVERSO si è laureato in Giurisprudenza a Pavia e successivamente si è diplomato all’Accademia d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano in drammaturgia. E’ autore per il cinema e il teatro e dal 1986 collabora con il Teatro OUT OFF di Milano come responsabile della comunicazione e dei rapporti esterni con compiti di progettazione e coordinazione nella realizzazione di prodotti ed eventi culturali ed artistici. Ha svolto attività didattica in diverse scuole di formazione tra cui la Scuola D’Arte drammatica Paolo Grassi e il Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea OUTIS. Dal 2012 insegna sceneggiatura cinematografica allo IED di Milano e dal 2013 tiene un laboratorio di scrittura per il teatro all’Università Cattolica di Milano.
Tra i suoi testi teatrali rappresentati: Favola calda, scritto con Edoardo Erba e Claudio Bisio (CSS Udini, teatro Zanon 1987); Quadrato bianco su fondo bianco, (Milano d’estate, Teatro Out Off, Milano, 1990; Nouvelle Vague, omaggio a Jean Luc Godard regia di A. Syxty (Out Off, Milano, 1997); La seconda eclissi – premio “7 spettacoli per un nuovo teatro italiano” regia Lorenzo Loris (Roma, Teatro Argentina – 2000); Fondamentalisti (Roma, Teatro Vascello, 2001 – rassegna Scrittori per la pace – Premio Hystrio alla drammaturgia 2002); Il lupo cattivo, intervista al Marchese De Sade (Milano, Palazzo Reale, 2004 – in occasione del la mostra “La maschera e il volto del ‘700” a cura di Flavio Caroli) Reality Show – selezione Premio Extra Candoni (Udine, teatro S. Giorgio, 2005). L’ultimo inverno, dal romanzo di Salvatore Niffoi (Milano, Rotonda della Besana, 2008 – Rassegna La giostra dell’Apocalisse); Anime, (Milano,Teatro Litta, 2009 – rassegna Connection); Macerie da “Storie dalla SNIA” di Anna Turra (Pavia, Teatro Fraschini, 2010); Menage a 3 (Teatro Franco Parenti, Milano, 2011); Fuckme(n) scritto con Massimo Sgorbani, Gian Paolo Spinato vincitore del premio Giovani realtà del teatro 2013 – Miglior Monologo (Teatro Ringhiera – Festival Mixitè 2013); Prodigiosi deliri scritto con Lorenzo Loris, Mario Sala, Patrizia Zappamulas (Teatro Out Off, 2013). Tra le sceneggiature per il cinema: A fior di Pelle di Gianluca Fumagalli (Salsomaggiore, 1986); Asini (1999) regia di Antonello Grimaldi con Claudio Bisio, Giovanna Mezzogiorno, Fabio De luigi, Maria Amelia Monti – Asuddelsole (2001) regia di Pasquale Marrazzo presentato a numerosi Festival internazionali: Torronto, Sansebastian, Mannhein – Heidelberg, Montpellier); L’ultima sigaretta (Cortometraggio) regia Gianluca Fumagalli con Gigio Alberti e Debora Villa (Bellaria 2005). Nel 2010 ha vinto il Premio Wallrider – Milano città del futuro, con il soggetto Musa scritto insieme a Fabrizio Bozzetti. Per la televisione ha lavorato con Mediaset (Italia 1) come autore di programmi. Nel 2015 ha scritto insieme a Fabrizio Bozzetti e Pasquale Marrazzo la sceneggiatura del film “Mia mamma si chiama Nikolas” di Pasquale Marrazzo, attualmente in postproduzione.
Tra i Premi e i riconoscimenti come autore di teatro: Premio 7 spettacoli per un nuovo teatro del 2000 – Teatro di Roma per “La seconda Eclissi”; Premio Hystrio alla drammaturgia 2002 Extra Candoni a Scrittori per la pace con “Fondamentalisti”; Selezione Premio Extra Candoni – (Udine, Teatro San Giorgio, 2005) per “Reality Show”; Premio Giovani Realtà del Teatro 2013 – Miglior monologo per FuckMe(n) scritto con Giampaolo Spinato e Massimo Sgorbani.
Tra le pubblicazioni: “FuckMe(n)” scritto con Giampaolo Spinato, Massimo Sgorbani – Prefazione di Ira Rubini (Cupress 2015); “Fondamentalisti” pubblicato sul n. 4 di Hystrio ottobre 2002; “Happy Hour” testo pubblicato nel volume “Maratona di Milano” un’idea di Antonio Calbi e Oliviero Ponte di Pino (T90 Edizioni Luglio 2000); “Favola Calda” scritto con Edoardo Erba e Claudio Bisio – prefazione di Rodolfo di Giammarco (Campanotto editore 1987).

CALENDARIO STAGIONE
<< Nov 2017 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3