Diario di bordo dell’Out off

STORIA DI ZHANG

A proposito dello spettacolo Storia di Zhang di Tullio Moreschi

Una riflessione di Raffaella Stabile Di Blasi e di Tullio Moreschi

Margaret Rose: "E' importante che Milano metta in scena Caryl Churchill"

Intervistata in seguito all'incontro su Caryl Churchill tenutosi…

Tavola Rotonda Sarah Kane 20

Erano gli anni ’90 del secolo breve, Londra salutava il governo di Margaret Thatcher e si avviava a vivere una nuova fase. Una ragazza bionda, esile, dall’aspetto candido irrompe sulla scena teatrale inglese sconvolgendo pubblico e critica.

#SARAHKANE20

Sarà in scena dall’8 al 27 gennaio 4:48 Psychosis, tradotto da Barbara NativiPremio Ubu 2002 proprio per traduzione e messa in scena di Sarah Kane.

Ombre lunghe

Natalia Ginzburg nella postfazione al Sillabario 1 uscito…

Panizza: I Sillabari, un dizionario per rinominare e riscoprire i sentimenti.

Girava il mondo scrivendo reportage avvincenti sulle colonne…

Fantasia, emozione, catarsi e multimedialità. Io sono Sarah Kane raccontato dai suoi artefici.

Quello portato in scena al Teatro Out off è il secondo capitolo di una trilogia iniziata con Io sono Salomè e che finirà con Io sono Nelson Mandela. Io sono Sarah Kane

CALENDARIO STAGIONE
<<Feb 2020>>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 1