,

I “Sillabari” di Goffredo Parise tra letteratura e teatro: 19 novembre, ore 11.00,  Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro Grassi

 

Presentazione dello spettacolo “Amore, ingenuità, poesia, sogno … (Sillabari) regia Lorenzo Loris

intervengono: Clelia Martignoni docente di Storia della letteratura moderna e contemporanea all’Università di Pavia e direttrice della rivista di studi gaddiani “Quaderni dell’ingegnere”, Fabio Francione, critico e giornalista , Lorenzo Loris (regista) Roberto Traverso (drammaturgo) Edoardo Siravo (attore), Monica Bonomi (attrice), Stefania Barca (attrice).

I Sillabari sono cinquantaquattro brevi racconti considerati il vero capolavoro di Goffredo Parise. Sono piccole storie di gente comune che diventano una riflessione sull’esistenza, poesie in prosa sui sentimenti da cui emerge una sorta di riscoperta dei valori più autentici. Nel progetto iniziale avrebbero dovuto arrivare fino alla Z, ma invece si fermarono alla S.

Nell’introduzione alla pubblicazione Parise scrive: “Nella vita gli uomini fanno dei programmi perché sanno che, una volta scomparso l’autore, essi possono essere continuati da altri. In poesia è impossibile, non ci sono eredi. Così è toccato a me con questo libro: 12 anni fa giurai a me stesso, preso dalla mano della poesia, di scrivere tanti racconti sui sentimenti umani, così labili, partendo dalla A e arrivando alla Z.  Sono poesie in prosa. Ma alla S, nonostante i programmi, la poesia mi ha abbandonato. E a questa lettera ho dovuto fermarmi. La poesia va e viene, vive e muore quando vuole lei, non quando vogliamo noi e non ha discendenti. Mi dispiace ma è così. Un poco come la vita, soprattutto come l’amore».

, ,

COMPILA IL QUESTIONARIO E VINCI UN BIGLIETTO OMAGGIO PER IL PROSSIMO SPETTACOLO!

Il vostro parere è da sempre molto prezioso per noi, che cerchiamo continuamente nuove soluzioni per offrirvi un servizio di qualità e in linea con le vostre esigenze. 

Per questo motivo abbiamo deciso di premiare chi ci aiuta ad evolverci nel nostro lavoro: tra coloro che compileranno i questionari, infatti, estrarremo periodicamente 5 fortunati che avranno diritto ad un omaggio per lo spettacolo in programma. La prossima estrazione sarà il 20 novembre per lo spettacolo Amore, Ingenuità, Poesia, Sogno…(Sillabari) di Goffredo Parise.

Trovate il nostro questionario online a questo link https://www.teatrooutoff.it/community/questionario/, oppure in forma cartacea nel foyer del nostro teatro.

Cosa aspettate? Lasciateci le vostre opinioni e tentate la fortuna! 

 

,

Convenzione con Librieletture.com: sconti per gli abbonati Out Off!

TratroOutOff 43astagione 2018-2019

 

Il Teatro Out Off e Librieletture.com insieme per promuovere la letteratura e il teatro!

Per i clienti dell’Out Off numerose opportunità di agevolazioni, sconti e promozioni per tutti gli acquisti di libri di carta (nuovi o da collezione), libri digitali, eBook e audiolibri nel sito Librieletture.com e presso i loro punti vendita (vedi elenco nel sito librieletture.com):

  • SCONTO fino al 15% (su tutti i libri nuovi di carta, il massimo consentito dalle normative vigenti)
  • SCONTO fino al 25% per promozioni temporanee
  • SCONTO fino al 50% sui libri da collezione e vintage
  • SCONTO variabile su eBook e audioBook

Per usufruire  della convenzione presso la libreria, basta segnalare, al momento dell’iscrizione/acquisto online sul sito www.librieletture.com, di essere cliente del Teatro Out Off, selezionando nel form “Convenzioni” il gruppo di appartenenza chiamato “Teatro”. Da quel momento in avanti tutte le volte che farà il log-in sarà sempre attribuito il massimo di sconto previsto dalla convenzione e visualizzerà il catalogo con i prezzi a lui riservati.

Ma i vantaggi non finiscono qui! Per lo staff e i clienti di Librieletture.com ci saranno agevolazioni per l’acquisto di biglietti per gli spettacoli del Teatro Out Off. Per ottenere la riduzione sarà necessario mostrare la tessera associativa  presso la cassa del Teatro prima dell’acquisto del biglietto.Con questi pochi semplici passi otterrete il biglietto a 10 € invece di 18 € tutti i giorni per tutta la stagione ad esclusione dei progetti speciali e degli spettacoli fuori cartellone nella stagione 2018/2019.

 

 

 

 

,

Abbonamenti 43esima stagione

 

TratroOutOff 43astagione 2018-2019

 

Associati al Teatro Out Off e avrai sconti e vantaggi per una stagione a teatro!

 

La tessera Passepartout, in vendita a 10 Euro, dà diritto a vedere tutti gli spettacoli in programma nella stagione 2018.2019 (*) con un biglietto scontato a 6 euro.  Questa promozione è riservata solo ai residenti di via Mac Mahon e dintorni (tutto il Municipio 8), ma i vantaggi non finiscono qui.

I possessori della tessera avranno la possibilità esclusiva di incontrare gli artisti protagonisti della nuova stagione, l’opportunità di avere per primi informazioni su laboratori, incontri di approfondimento, serate speciali con una newsletter dedicata!

Infine, con la tessera, l’aperitivo + buffet al Bistrot del Teatro costa solo 6 €.

L’abbonamento FreeCard, invece, offre la possibilità di comprare un pacchetto di 6 ingressi liberi a 60€, o un pacchetto di 3 ingressi liberi a 30€.

Per gli over 65 e gli under 26, infine, ci sono FreeSenior FreeYoung. Questi speciali abbonamenti sono nominativi e offrono l’opportunità di assistere a 6 spettacoli al prezzo di 40€, o a 3 spettacoli al prezzo di 20€. 

 

 

Su memoMI il video di Giovanni Zaninotto per i 40 anni dell’Out Off

Al centro Mino Bertoldo in Monsanto

E’ online sul sito di  memoMI  il video di Giovanni Zaninotto sui 40 anni dell’Out Off con un’intervista al fondatore Mino Bertoldo.

Un tuffo nel passato glorioso dell’Out Off e nei turbolenti anni ’70, un documento che racconta una stagione importante della cultura milanese e che ci permette di comprendere meglio quello che oggi è il teatro di via Mac Mahon  e l’ impegno che dura tutt’ora nel teatro e nell’arte.